Questo blog 

Questo blog nasce per caso, come tanti altri fatti più o meno importanti della vita di tutti. O per destino. Scegliete voi.

Nasce per raccontare una singola grande avventura, la gita nel nulla, Ferrara – mare a piedi in due giorni (miseramente fallita), ma poi cresce e si sviluppa e ora vuole proseguire il suo cammino. 

Amo il viaggio, la musica, la fotografia e la scrittura.

Il viaggio apre la mia mente, stimola la mia curiosità e taglia i legami con la vita quotidiana e le abitudini, cosicché possa riscoprirmi.

La musica mi entra nel profondo dell’anima e mi permette di elaborare antichi conflitti con me stesso.

La fotografia mi costringe all’osservazione, a cercare diversi punti di vista, armonia e organizzazione, a sperimentare chiari scuri e a immaginare nuove prospettive.

Scrivere mi aiuta a elaborare il vissuto, a coglierne gli aspetti meno clamorosi ma, talvolta, più significativi, ad osservare i particolari, a ricordarli e fissarli nella memoria.

Questo blog è tutto questo,  i viaggi che faccio, le fotografie che hanno congelato un momento, la musica che mi piace, i miei racconti e lo voglio condividere con tutti voi.

Ma lo dedico a Francesco, mio figlio, con l’augurio che possa viaggiare tanto, ascoltare melodie sublimi, scrivere storie incantevoli e fotografare il mare.

Annunci