Il tempo che scivola via


“Il denominatore comune di tutte le foto è sempre il tempo, il tempo che scivola via tra le dita, fra gli occhi, il tempo delle cose, della gente, il tempo delle luci e delle emozioni, un tempo che non sarà mai più lo stesso.”
Jeanloup Sieff


Il tempo è prezioso, ma solitamente ce ne dimentichiamo. Si arriva a una certa età, che può essere trenta, quaranta, cinquanta e così via, e ci si rende conto che si è  vissuto distrattamente, senza fare attenzione agli attimi e il percorso non è del tutto chiaro. La classica domanda è: “com’è che sono arrivato fin qui?”.  La fotografia è sempre un buon promemoria. Ferma un attimo che non c’è più e gli restituisce il suo valore.

Agosto 2017, Alghero, Sardegna: metafotografia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...