Memorie scozzesi: over the top

Schermata 2015-01-31 alle 17.44.47

Immerso nella tranquillità senza impegni di un sabato pomeriggio qualsiasi, mi metto a rivedere i vecchi post del viaggio strade blu del 2012, che feci per raggiungere la Scozia in macchina, da Ferrara, sull’onda emotiva che mi deriva dall’aver letto meglio il blog di Cinzia, da ieri ritornata a casa dal suo viaggio, per gran parte in solitaria.

Da quando arrivò il Vancio non riuscivo a stare dietro al blog come nelle settimane in cui viaggiavo da solo (per fortuna con lui si facevano sempre le notti “brave”). E mi viene voglia di sistemare quei post, e allo stesso tempo di ricordare.

Schermata 2015-01-31 alle 17.57.57Mi rendo conto immediatamente di una grande mancanza, quasi imperdonabile: non ho mai pubblicato sul blog il video del nostro arrivo al faro più a settentrione dell’isola, il faro di Dunnet.

Dopo oltre due settimane a macinare chilometri per le strade italiane, francesi, inglesi, gallesi e scozzesi, decisamente uno dei momenti più esaltanti di quel bellissimo viaggio.

Ricordo, dopo due anni e mezzo da quel giorno, ancora netta, la sensazione di aver raggiunto l’obiettivo che mi ero posto, e la chiara soddisfazione che ne derivava. Energia pura dentro di me.

Un viaggio da soli è uno dei pochi e ottimi consigli che mi sento sempre il permesso di dare. Non fatevelo mancare almeno una volta nella vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...