Alzati e cammina

  

Mi sveglio da un sonno profondo. La cosa incredibile è che riesco a camminare senza grossi problemi. Mi viene in mente ciò che Gesù disse a Lazzaro e lo uso come titolo del post.

Continua a leggere

Notte in bianco, giornata nera

 

Prima di prendere l’autobus delle 3.20 per Navia, proseguo il mio “soggiorno” per le strade di Santander ed incontro le conchiglie che segnalano il cammino sui  marciapiedi. Mi sposto verso la zona centrale per cercare un menù del pellegrino. È venerdì sera, non fa troppo freddo, i locali sono pieni di bella gente e io sembro il fratello zozzo di Tom Hanks in Cast Away.
Continua a leggere