Perdersi

“Finirai per trovarla la Via… se prima hai il coraggio di perderti.”

Tiziano Terzani

Continua a leggere

Annunci

Il proprio cammino

“Perché non esistono scorciatoie a nulla: non certo alla salute, non alla felicità o alla saggezza.

Continua a leggere

Segui il bandolo della matassa e poi scava

“Ogni posto è una miniera. Basta lasciarcisi andare. Darsi tempo, stare seduti in una casa da tè a osservare la gente che passa, mettersi in un angolo del mercato, andare a farsi i capelli e poi seguire il bandolo di una matassa che può cominciare con una parola, con un incontro, con l’amico di un amico di una persona che si è appena incontrata e il posto più scialbo, più insignificante della terra diventa uno specchio del mondo, una finestra sulla vita, un teatro d’umanità dinanzi al quale ci si potrebbe fermare senza più il bisogno di andare altrove.

Continua a leggere

Bandiere 

“Dall’oblò di un piccolo aereo, il mondo appariva come se l’uomo non fosse mai esistito e non ci avesse lasciato alcuna traccia di sé. 

Continua a leggere

La natura rasserenante 

“Questo è un altro aspetto rasserenante della natura: la sua immensa bellezza è lì per tutti. Nessuno può pensare di portarsi a casa un’alba o un tramonto.”

Tiziano Terzani

             
Continua a leggere

La miniera


“Ogni posto è una miniera. Basta lasciarcisi andare, darsi tempo, stare seduti in una casa da tè ad osservare la gente che passa, mettersi in un angolo del mercato, andare a farsi i capelli e poi seguire il bandolo di una matassa che può cominciare con una parola, con un incontro, con l’amico di un amico di una persona che si è appena incontrata e il posto più scialbo, più insignificante della terra diventa uno specchio del mondo, una finestra sulla vita, un teatro di umanità dinanzi al quale ci si potrebbe fermare senza più il bisogno di andare altrove. 

Continua a leggere