Bienvenido a Miami

1004539_10201815076408186_2141025629_n

Ci svegliamo sbruciacchiati, nonostante avessimo preso solo un po’ di sole velato al mattino. Io ho il segno dello zaino sulle spalle e della collanina.

Salutiamo calorosamente Joe, chiedendogli di contattarci qualora decidesse mai di visitare il paese d’origine della sua famiglia, che non ha mai visto.

C’è il sole. Verso le 10.30 riprendiamo la I 75 verso sud: direzione Miami. Ormai in crisi per il tipo di cibo locale, facciamo colazione comprando del caffè freddo e dei biscotti in un market lungo la strada. Quasi meglio del solito.

Attraversiamo la verde penisola della Florida in lungo e in largo, passando per Venezia e Napoli. Si rannuvola, poi inizia a diluviare. La bruciatura ringrazia. A 50 miglia dall’arrivo, per dare compiutezza alla nostra impresa, ci ascoltiamo l’intero album di Rocky IV.

Alle 16.00 siamo all’aeroporto Internazionale di Miami, per consegnare l’auto che ci ha accompagnato per più di dieci giorni in questo viaggio indimenticabile e noleggiarne un’altra per i prossimi 3 giorni, prima di prendere il volo che ci porterà a New York. Usciamo dal noleggio con una Nissan Versa ammaccata noleggiata alla All Day.

Ci avviciniamo a Miami Beach in compagnia di Whitney Houston.

Preso possesso della camera, facciamo una doccia e usciamo per cena. In strada si sente parlare molto di più italiano e spagnolo che americano. La cosa non ci dispiace.

Decidiamo di dare fiducia a Foursquare, che al momento non ci ha mai deluso, e ci infiliamo dentro la Pizzeria Fratelli La Bufala – Pizzaioli Immigranti. Pizza, Moretti media, dolce e caffè. Una favola.

Poi passiamo la serata a conoscere il territorio, tra Ocean Drive, Lincoln Road e Espanola Way e il tutto appare parecchio interessante. Non facciamo le ore piccole. Abbiamo raggiunto l’ultima meta per chiudere il #CoastToCoast, ma non di girovagare. Domani vogliamo raggiungere le Keys.

E non è una passeggiata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.