Il viaggio dentro 


“C’è un solo viaggio possibile: quello che facciamo nel nostro mondo interiore. Non credo che si possa viaggiare di più nel nostro pianeta. Così come non credo che si viaggi per tornare. 

L’uomo non può tornare mai allo stesso punto da cui è partito, perché, nel frattempo, lui stesso è cambiato. Da se stessi non si può fuggire.”    

Andrej Tarkovskij

       

Ho scattato questa foto nella bellissima cattedrale gotica di Reims  (seconda solo a Notre-Dame di Parigi) nell’agosto del 2012, mentre percorrevo la via Francigena per raggiungere la Scozia. Non sono certo quello che si definisce un uomo di chiesa, ma quando viaggio mi piace visitarle e al loro interno respiro un atmosfera di unione con la mia parte silenziosa. Il fuoco poi, in questo caso sotto forma di candele, mi ha sempre affascinato tantissimo: è magnetico e intimo. Quel viaggio fu per me importante per diversi motivi, ma, in modo particolare, perché per gran parte di esso fui solo. Quindi, parallelamente al viaggio fisico ed esteriore, ne intrapresi anche uno interno a me stesso molto particolare che non dimenticherò mai.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...