Il viaggio dentro 


“C’è un solo viaggio possibile: quello che facciamo nel nostro mondo interiore. Non credo che si possa viaggiare di più nel nostro pianeta. Così come non credo che si viaggi per tornare. 

Continua a leggere

Strasburgo mon amour

IMG_9652_Fotor

Con una precisione ormai svizzera, alle 10.00 siamo in macchina pronti a partire. Abbandoniamo Reims, lo champagne e tutte le colline ricoperte dalle vigne per trasferirci a Strasburgo. Maciniamo 350 km in poco più di 3 ore e mezza, con due pause. Alle 13,45 parcheggiamo la macchina sul marciapiede dell’Iris Hotel Petit France, ai bordi del Reno, per scaricare i bagagli.

Continua a leggere

Alla ricerca della cantina perduta

IMG_9301_Fotor

 

Ci svegliamo pieni di buoni propositi (relativamente al principale scopo del viaggio): iniziare finalmente il processo formativo per carpire i segreti dello champagne, rubando la formula, tramandata nei secoli, ai produttori locali. Insomma, vogliamo fare ‘sto benedetto giro per cantine.

Ma non abbiamo fatto i conti con il fato (e la nostra organizzazione alla Filini).

Continua a leggere

Reims

Mi sveglio e penso: ”Oggi me la prendo con calma”. Per prima cosa definisco la prossima destinazione e la programmazione del viaggio, prenoto gli hotel e scarico il pdf con il tragitto per arrivarci. Prossima tappa Calais. Oceano.

Continua a leggere