Epilogo peregrino

IMG_7907

Mi sveglio alle 8.30 pensando di dovermi incamminare, invece posso prendermela con calma.  Io e Cinzia ci prepariamo e andiamo a girovagare per le belle strade medioevali di Santiago, sali e scendi continui attorno alla cattedrale, in cerca di una piazzetta al sole per contrastare l’aria frizzante del mattino e fare colazione all’aperto. La città è viva, piena di gente comune e pellegrini, che riconosci anche senza lo zaino, perché zoppicano. Come me.

Continua a leggere

Diploma in pellegrinaggio

  
223 chilometri in 8 giorni certificati.

In olio di oliva.