#algarve2015

IMG_4395

7.132 chilometri sulle strade italiane, francesi, spagnole e portoghesi, in tre settimane, passando per Carcassonne, Bilbao, Burgos, Salamanca, Porto, Santarem, Lisbona, Sagres, Lagos, Albufeira, Faro, Siviglia, Figueres e San Remo.

Qua tutti i post del viaggio, in questa pagina gli scatti che preferisco.

La spiaggia dell’amato (surf)

IMG_4319

Lasciamo Colin e Maria con immenso dispiacere, dopo una seconda ottima colazione. Non siamo riusciti nell’intento di rimanere da loro per altre tre notti: sold out. Raggiungiamo São Bartolomeu de Messines e prendiamo possesso della nostra nuova camera alla Guest House: piccola, ma graziosa e pulita e i proprietari gentilissimi. Parlano solo portoghese, ci capiamo a gesti, la lingua universale, abbandoniamo le valige e partiamo per raggiungere la costa occidentale di Sagres.

Continua a leggere

La cataplana e l’arte della felicità

IMG_4272

“I pensieri sono fatti della stessa materia dei sogni, un pensiero felice vale come uno triste, la tristezza te la danno per poco, ma pure la felicità non costa nulla! Allora tu che scegli?”

L’arte della felicità – Alessandro Rak

Dopo l’abbondante e ottima colazione di Colin e Maria, cerchiamo di capire le condizioni meteo della regione e la possibilità di trovare onde: cielo nuvoloso e oceano piatto, condizioni ottimali per una ottima giornata di surf. Valutiamo come miglior opzione Praia de Rocha, per la possibilità di avere qualche schiarita e l’altezza delle onde nella media odierna dell’Algarve: una tavola.

Continua a leggere

3.400 chilometri: Algarve!

Schermata 2015-08-12 alle 00.44.49

Oggi inizia la seconda parte della nostra vacanza. Abbiamo già macinato oltre 3.000 chilometri ed entro sera supereremo senza tanta fatica i 3.400. Facciamo un’altra colazione a pancake e salutiamo con affetto Lisbona.

Continua a leggere

Casa Estrela

  
Maria e Colin, inglesi trasferitisi ad Albufeira a settembre 2014, ci danno il benvenuto nella loro Casa Estrela, sistemata da loro e aperta da Giugno, con camera con vista piscina, vino rosso e tanta ospitalità. Peccato stare solo due notti.