#algarve2015

IMG_4395

7.132 chilometri sulle strade italiane, francesi, spagnole e portoghesi, in tre settimane, passando per Carcassonne, Bilbao, Burgos, Salamanca, Porto, Santarem, Lisbona, Sagres, Lagos, Albufeira, Faro, Siviglia, Figueres e San Remo.

Qua tutti i post del viaggio, in questa pagina gli scatti che preferisco.

La fine del mondo

IMG_4498

Stamattina scopriamo inaspettatamente che la colazione è inclusa nel prezzo della camera, mi sparo almeno 3 ore di surf alla Praia Tonel (un posto da favola), un bambino di circa 11 anni che surfa come McNamara, dopo avermi visto prendere un’onda interessante, mi guarda e mi fa il segno del pollice alto, facciamo uno spuntino alle 17.00 con hamburger, patatine e Super Bock, poi un aperitivo nel posto più a ovest dell’Europa, nei pressi del faro, insieme a centinaia di persone venute alla fine del mondo per fotografare il tramonto e ripartiamo verso casa alle 22.00, mentre passano per M80 Neverending Story.

Credo, per oggi, di poter stare tranzollo.

Attorno a Sagres

Continua a leggere

La spiaggia dell’amato (surf)

IMG_4319

Lasciamo Colin e Maria con immenso dispiacere, dopo una seconda ottima colazione. Non siamo riusciti nell’intento di rimanere da loro per altre tre notti: sold out. Raggiungiamo São Bartolomeu de Messines e prendiamo possesso della nostra nuova camera alla Guest House: piccola, ma graziosa e pulita e i proprietari gentilissimi. Parlano solo portoghese, ci capiamo a gesti, la lingua universale, abbandoniamo le valige e partiamo per raggiungere la costa occidentale di Sagres.

Continua a leggere

3.400 chilometri: Algarve!

Schermata 2015-08-12 alle 00.44.49

Oggi inizia la seconda parte della nostra vacanza. Abbiamo già macinato oltre 3.000 chilometri ed entro sera supereremo senza tanta fatica i 3.400. Facciamo un’altra colazione a pancake e salutiamo con affetto Lisbona.

Continua a leggere

Il mare impetuoso al tramonto

IMG_3794

Facciamo una colazione abbondante: ci aspetta una giornata di surf! Partiamo con la calma che si addice ad una giornata dedicata al cazzeggio marittimo e ci dirigiamo verso Peniche, una piccola cittadina sull’oceano famosa per le molte spiagge amate dai surfisti, ascoltando classici di jazz americano gentilmente offerti da Smooth Radio.

Continua a leggere